Biciviaggi Fiab - 2020                   Organizzazione tecnica Caliba Viaggi

Sempre più persone si accostano al cicloturismo con intenti "vacanzieri", turistici o naturalistici, sfuggendo pertanto all'idea stereotipata dell'impresa sportiva o dell'avventura estrema. Il cicloturismo è un modo diverso di fare le vacanze e può essere alla portata di tutti: FIAB vi aiuta a scoprire come fare. Il biciviaggio FIAB, però, non è una vacanza qualsiasi: è un modo per sostenere le attività di FIAB per rendere l'Italia più ciclabile, sia per le vacanze che per la mobilità quotidiana.


Biciviaggi lunghi


  

dal 14 al 21 marzo 2020                                            LEGGI IL PROGRAMMA

 Le Canarie: tra LANZAROTE e FUERTEVENTURA

Una settimana di cicloturismo e due isole da conoscere in un unico viaggio tra vulcani, oasi nel deserto, paesaggi lunari, mare verde e cielo azzurro. Vigneti di malvasia coltivati tra i lapilli vulcanici, palmeti e distese di aloe: tutto questo è l’isola di Lanzarote da cui inizieremo la nostra avventura. In un’altra giornata scopriremo il nord di Fuerteventura con le sue spiagge di sabbia trasportata dal vento del deserto del Sahara.

Accompagnatore: Angelo Fedi        

                                                  ISCRIZIONI APERTE   1 posto donna in doppia


dal 16 al 23 Maggio 2020

 

Sicilia: Con lo sguardo di Ulisse nella "verde isola Trinacria, l’isola del sole”

 

Attraverso i principali siti UNESCO della Sicilia centro orientale.

Partenza dalla splendida Piazza Armerina, dove  è presente la villa Romana del Casale fino a Siracusa attraverso paesini, colline e città come Caltagirone, Modica, Scicli, Noto.

Un viaggio attraverso la storia più ricca di meraviglie!!


Dal 12 al 19 luglio 2020

 Reno: un fiume di leggende                            LEGGI IL PROGRAMMA

 L’intero corso del Reno è affiancato da almeno una pista ciclabile, sia nel tratto svizzero che in quello francese, tedesco ed olandese per oltre 1200 km da Andermatt a Rotterdam. L’ECF ha inserito l’intero itinerario nella rete Eurovelo con il numero 15 e si tratta dell’unico Eurovelo interamente certificato dalla federazione europea. Noi percorreremo circa 300 km quasi interamente lungo le ciclovie, partendo però da Heidelerg, che si trova su una collina a qualche km di distanza dal fiume, come per prendere la rincorsa prima di affiancarlo per poi seguirlo fino a Colonia rimanendo sempre sul lato sinistro.

Accompagnatore : Michele Mutterle                         ISCRIZIONI APERTE


 dal 16 al 26 luglio 2020

 

Da Vienna a Cracovia nel cuore dell'Impero

Un viaggio in bici dentro la storia dell'Impero Austro-Ungarico che parte dalla placida pianura  della Bassa Austria per attraversare i vigneti della Moravia e gli altiopiani carsici a nord di Brno per arrivare a Cracovia lungo la lunga e bella ciclovia della Vistola.

Si percorreranno circa 500 km in 8 tappe attraversando 3 stati (Austria, Cechia e Polonia), con 5 luoghi UNESCO (Vienna, Lednice-Valtice, Brno, Olomouc e Cracovia), 4 visite guidate a piedi (Vienna, Brno, Cracovia e Bratislava). 

Accompagnatori: Antonio Dalla Venezia e Rosario Macchia

Programma in elaborazione.


Dal 25 al 31 luglio 2020  

 

Berlino "Take it Easy"             

 

Viaggio residenziale a margherita. Partenza in autonomia. Possibilità di noleggio bici sul posto. Berlino! Una città ricca di vita, accogliente, dinamica, che guarda avanti senza dimenticare gli anni bui della sua storia.

 

Viaggio under 40

 


 dal 24 luglio al 2 agosto 2020

                                                                                         LEGGI IL PROGRAMMA

 

Bretagna del Sud, atlantica e selvaggia

 

 Itinerario in una delle zone della Bretagna più interessanti e meno conosciute, tra ciclabili sul mare o lungo i fiumi, tra città storiche e isole selvagge, tra fortezze inespugnabili e case a graticcio, tra boschi incantati e menhir misteriosi. Torneremo con l’autenticità di queste terre impressa negli occhi e nel cuore. Un viaggio unico da non farsi scappare.

Accompagnatore: Michele Mutterle

 


dal 1 al 9 agosto 2020

 

Sulle tracce di Mozart, tra la Baviera e il Salisburghese

 

La ciclabile di Mozart è un itinerario ad anello che segue i luoghi legati alla vita del grande compositore nato a Salisburgo il 27 gennaio 1756, e si snoda fra Salisburgo (Austria) e Rosenheim (Germania), fra i fiumi Salzach e Inn, toccando i laghi bavaresi del Chiemgau e quelli austriaci del Salisburghese

 

Accompagnatori: Giulietta & Silvio


 

8 - 15 Agosto 2020                                                     

 

Foresta nera e città a colori

 Da Friburgo ad Augusta: delizia per gli occhi e per la mente.

 

Un viaggio nel sud della Germania, in un'area dove si congiungono i confini di Svizzera, Francia e Germania

 

 

Accompagnatori: Marco Galla e Paolo Strazzabosco 


dal 15 al 23 agosto 2020

                                                                                  LEGGI IL PROGRAMMA

Le Fiandre e il sogno fiammingo

 Pedalando tra arte, storia, birra e cioccolato.

Vantando una vera e propria cultura delle due ruote, le Fiandre sono una meta ideale per gli amanti della bicicletta. Il loro territorio pittoresco, che ritroviamo nei quadri di pittori del rinascimento fiammingo come Hieronymus Bosch e Bruegel, presenta una fitta rete di itinerari ciclabili (fitsnetwerk) segnalati alla perfezione. La ciclabilità urbana è oggetto di politiche di mobilità d’avanguardia. Qui la bicicletta, oltre ad essere oggetto di culto e di passione, è un mezzo di trasporto vissuto davvero a tutti i livelli! 

 Accompagnatore: Massimo Tocci

 


 Dal 18 al 30 agosto 2020                             ISCRIZIONI APERTE

CAMMINO DI SANTIAGO Burgos - Santiago - Finister

Si può partire pensando di fare un viaggio come altri, ma quando arrivi e cominci a muoverti verso Santiago, tutto cambia e le tue certezze acquisiscono altri valori... Non sono i panorami senza fine, il blu del cielo, le cittadine con meravigliose chiese medievali, le salite su stradine impolverate a toglierti il fiato... sono le persone che incontri. Quelle che ti sorridono curve sotto grandi zaini o quelle che pedalano nella stessa tua direzione e cedendoti il passo ti augurano “Buen Camino”. C’è un motivo intimo e profondo che spinge a intraprendere questo viaggio, a volte lo conosci prima di partire, altre volte lo scopri dopo i primi chilometri.... e da quel momento vivi ogni attimo dellagiornata con un emozione che riempie il cuore!            

Accompagnatore: Renata Zorzanello                    LEGGI IL PROGRAMMA                                                               


dal 5 al 12 settembre 2020

 

Sardegna:

in bici tra sole e terra... a vela tra vento e mare

 

 


Biciviaggi brevi


dal 3 al 5 aprile 2020

 

Parma, città della cultura 2020:

Il mondo piccolo di Guareschi nella grande terra del parmense

 

Percorsi facili, nella piatta e accogliente Pianura Padana, che ritroviamo nei libri di Guareschi e negli indimenticabili film di Peppone e Don Camillo 


dal 30 aprile al 3 maggio 2020   

                                                                             ISCRIZIONI APERTE

 

Le Marche: dal mare alle colline, dove perdere lo sguardo come nell'Infinito di Leopardi

 

Una terra ancora da scoprire, ma che la guida Lonely Planet inserisce nella Best in Travel 2020, al secondo posto della  lista delle regioni che quest’anno meritano una visita.

                                                                               LEGGI IL PROGRAMMA

                                                                              


dal 16 al 19 luglio 2020

 

Naturalmente Pianoforte in Casentino

 

Musica sostenibile nell’Appennino Toscano

«Il fascino della notte e il sorgere del sole» si legge sul sito di questo evento che coniuga la musica con la bellezza dei paesaggi.

 

E siccome è musica sostenibile noi ci andiamo in bicicletta.

 


Dal 8 AL 11 Ottobre 2020                              LEGGI IL PROGRAMMA

                                                                      

PARENZANA

La via dell'amicizia e della pace da Muggia a Parenzo

 

Da Muggia a Parenzo sul tracciato del trenino a scartamento ridotto dove il pesante trenino viene sostituito dalle più agili ruote delle biciclette, a cui si aggiunge il percorso del terzo giorno in bici fino a Rovigno e rientro in barca a Parenzo con pranzo a bordo. 

 

 

Accompagnatore: Renata Zorzanello                                                                                 


Gli accompagnatori FIAB