LA COSTA ATLANTICA da BORDEAUX a BAYONNE


 

lungo la VELODYSSEE (EuroVelo 1)

dal 13 al 22 luglio 2018

(Iscrizioni aperte solo in lista di attesa)

 

PROGRAMMA di MASSIMA

Venerdì 13 luglio:

Viaggio in bus da Vicenza a Bordeaux (1.200 km), tappe lungo il percorso in base al numero di iscrizioni. Per chi proviene da altre città, chiedere informazioni a  atlantico2018@biciviaggi.it

 

Sabato 14 Luglio: Bordeaux

Arrivo a Bordeaux in tarda mattinata, consegna delle camere presso l’Hotel Quality Bordeaux Centre***, pomeriggio in libertà. Cena libera. Per chi volesse sgranchire le gambe o solamente levarsi di dosso la fatica del viaggio, consigliamo una passeggiata lungo le rive della Garonna, percorrendo l’Esplanade lungofiume.

 

Domenica 15 Luglio: Bordeaux

Visita guidata alla città nella mattinata. Nel pomeriggio girovagheremo per Bordeaux e dintorni, gustandoci con calma questa città che per metà è stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 2007: è il più esteso sito urbano con questo riconoscimento. Cena libera.

 

Lunedì 16 luglio: Bordeaux – Lacanau km 65

Partiamo dal centro di Bordeaux e salutando prima l’Esplanade des Quinconces, con la fontana del monumento ai girondini, subito dopo costeggeremo il Jardin Public, da alcuni definito come uno dei parchi pubblici più belli della Francia sud-occidentale. Seguendo un reticolo di piste ciclabili cittadine ci dirigeremo verso la Voie Verte Bordeaux – Lacanau Océan, itinerario ciclistico che segue il sedime dell’antica ferrovia. Con lunghi rettilinei circondati soprattutto da pini marittimi, lasceremo dolcemente le Landes de Bordeaux, per inoltrarci nelle Landes du Médoc.

Inizieremo a respirare l’aria di queste terre che l’intensa opera di piantumazione, abbastanza recente, ha bonificato e consolidato. Stiamo pedalando su una grande distesa di sabbia.

Arrivati a Lacanau costeggeremo l’étang de Lacanau per raggiungere il Best Western Golf Hotel Lacanau****.

Siamo a circa 3 km dell’oceano Atlantico: lo spettacolo del tramonto sul mare è gratuito e libero! Anche il bagno in Atlantico merita la breve escursione! Cena libera.

 

Martedì 17 Luglio: Lacanau - Arcachon: km 81

Ci dirigiamo verso l’oceano che ci accompagnerà in questi giorni. Siamo sulla Vélodyssée, dove la foresta di pini marittimi si affaccia sul mare, in una sequenza senza fine di dune a spiagge dove perdersi sarebbe facile. La pista ciclabile si snoda sempre a poche centinaia di metri dalla costa, spesso all’interno della pineta costiera. Le pedalate potranno dipanarsi lente, ma non troppo, per riempire lo sguardo di queste luci e ombre che la vegetazione crea intorno a noi.

Arriviamo infine nei Pays du Buch, che circondano il Bassin de Arcachon, che costeggeremo dalla parte Est. La parte Ovest è chiusa da una stretta lingua sabbiosa che termina con Le Cap Ferret.

Siamo in uno dei regni dell’allevamento delle ostriche!

Al termine raggiungiamo Arcachon per pernottare presso l’Hotel Le Nautic***. Cena in hotel.

 

Mercoledì 18 Luglio: Arcachon – Mimizan km 85

Riprendiamo la compagnia del nostro oceano e ci dirigiamo verso la Dune du Pilat. La più grande duna d’Europa, alta circa 114 m. Il “circa” è d’obbligo visto che cresce di circa 4,5 m ogni anno, inghiottendo tutto quello che le sbarra la crescita: alberi, incroci, edifici. La vista dalla sommità, raggiungibile a piedi con una scalinata protetta, lascia senza parole!

La sosta per la visita alla duna ci obbligherà a pedalare con un po’ di più lena, ma le immagini e le sensazioni del paesaggio lunare saranno un ricordo indelebile.

Proseguiremo, sempre tra costa e pineta, prima presso l’étang de Cazaux – Sanguinet, poi devieremo verso l’interno, entrando nei Pays du Born, per evitare la zona militare costiera. Seguiremo il perimetro dell’étang de Biscarrosse et Parentis, dove nidificano molte specie di uccelli. Presso l’étang de Aureilhan riprenderemo la direzione del mare per raggiungere Mimizan Plage. Come per tutte le altre serate, la vista del tramonto fiammeggiante sul mare è libera e senza prenotazione! Cena e pernottamento presso l’Hotel Bellevue**

 

Giovedì 19 Luglio: Mimizan - Castets km 61

Il percorso riprende il suo andamento naturale tra pineta e spiaggia: siamo nella Côte d’Argent. Durante la giornata faremo qualche sosta per ammirare il colore di queste spiagge, lasciando che il riverbero del sole ci obblighi a stropicciarci gli occhi. Arrivati all’étang de Léon, ci dirigeremo verso Castets, cena e pernottamento presso l’hotel Les Bruyeres***.

 

Venerdì 20 Luglio: km 73

Lasciata Castets, ci dirigeremo nuovamente verso l’oceano per percorrere la zona del Marensin. La costa è punteggiata di centri balneari molto frequentati, che meriteranno anche una breve sosta. Al termine ci attende Bayonne, capoluogo dei Paesi Baschi francesi e porta dei Pirenei. Per gli amanti della cioccolato è quasi il paradiso.

A circa quaranta chilometri a Sud si trova Saint Jean Pied de Port, l’inizio del Cammino di Santiago.

Ma questo meriterà un altro viaggio! Pernottamento e cena presso Okko hotel Bayonne Centre****

 

Sabato 21 Luglio: Bayonne

In mattinata visita guidata alla città di Bayonne (Baiona in basco). Al termine partenza in direzione Nimes per pernotto e cena presso l’hotel Ibis Nimes Ouest***.

 

Domenica 22 luglio: rientro in Italia con arrivo a Vicenza alla sera.

 

Per chi proviene da altre città chiedere informazioni scrivendo a : atlantico2018@biciviaggi.it

 

Quota di partecipazione a persone in camere doppia o matrimoniale € 920

Supplemento singola (su richiesta e soggetta a disponibilità limitata) € 380

Supplemento polizza annullamento € 30

 

La quota comprende:

Viaggio in bus granturismo con carrello bici

n. 8 pernotti negli hotel indicati con formula B&B

n. 4 cene

trasporto bagagli da una città all’altra

visita guidata Bordeaux

visita guidata Bayonne

assicurazione medico-bagaglio

 

Acconto:

€ 320  da versare entro 3 giorni lavorativi dall'iscrizione. Con l'acconto va versata la quota della polizza recesso facoltativa (€30) e il supplemento singola se richiesto (€380)

 

Saldo:

€ 600 entro il 10 giugno 2018

 

Nella causale dei bonifici indicare OBBLIGATORIAMENTE  il codice: 12CM18 LES LANDES, insieme al NOME E COGNOME dei paganti. In caso il primo paghi per due o più persone, il primo nominativo sarà l’intestatario della pratica.

 

E' IMPORTANTE prendere visione di:

- REGOLAMENTO BICIVIAGGI FIAB

- CONDIZIONI DI RECESSO

- POLIZZE MEDICO BAGAGLIO E RECESSO

 

 

Accompagnatori FIAB Antonio Dalla Venezia e Giuseppe Rizzotto: atlantico2018@biciviaggi.it

Iscrizioni aperte solo in lista di attesa.