SALENTO DI PIETRA - dal 13 al 16 settembre 2018

Muretti a secco, pagghiare, furnieddhi, liame, specchie, spase, pozzelle, cisterne, neviere, torri colombaie, trappeti… un paesaggio rurale animato da costruzioni a secco dove la cultura contadina ha radici profonde, dove anche le pietre raccontano la storia.

 

13 Settembre (raduno ore 9.30 partenza ore 10.00):

- Grecìa Salentina, Sternatia, Soleto e Galatina - ritorno a Lecce per il pernotto;

14 Settembre (raduno ore 8.15 partenza ore 8.30):

- Parco archeologico di Rudiae, Leverano, Copertino, Le Spunnulate e Palude del Capitano, Nardò - rientro a Lecce per il pernotto

15 Settembre (raduno ore 8.00 partenza ore 8.15):

- Corigliano d’Otranto, Muro Leccese, Masso della Vecchia e Giardino Megalitico. Cena sociale e pernotto aOtranto

16 Settembre - (raduno ore 8.00 partenza ore 8.15):

- Cave di Bauxite, Casole, Otranto, Laghi Alimini, Area Archeologica di Roca Vecchia - rientro a Lecce entro le ore 17.30

Il pernotto sarà a Lecce per le notti del 13 e 14 settembre, a Otranto il 15 settembre dove contestualmente vi sarà la cena sociale.

 

Ai partecipanti chiediamo di venire muniti di costume e telo da bagno, perchè nei pressi della Palude del Capitano sarà possibile fermarsi per godere delle frescura delle acque marine e sorgive.

 

Il pomeriggio del 13 vi sarà una visita presso artigiani locali che ci mostreranno la lavorazione della cartapesta e della terracotta

 

Per chi fosse impossibilitato ad avere a seguito la propria bici, vi è la possibilità di affittare delle bici con un costo aggiuntivo.

 

Accompagnatori FIAB Lecce: Dario Russo, Antonio Mattia, Massimo Di Giulio, Fabio Cimino, Luigi Elia